Homepage

Home

Le Ragioni di un Nome

 

La polifonia, etimologicamente più suoni ma nel gergo musicale canto a più voci senza l’ausilio di strumenti, è figlia del canto latino-franco più comunemente noto come canto gregoriano. La prova  della dipendenza è nel fatto che fin dalle origini (XI sec.) i musici impiegarono le melodie gregoriane come “tenore di composizione” delle loro produzioni polifoniche; alle nuove composizioni venne attribuito il nome  del tenore gregoriano utilizzato (Leonino – Scuola di Notre Dame Parigi – seconda metà sec. XII, Viderunt omnes: organum a due voci – tenore gregoriano: Viderunt Omnes: Graduale della Messa di Natale). Questa prassi rimase in auge anche nei secoli seguenti durante i quali si affermò anche l’utilizzo di “tenori di composizione” profani (J. Des Pres(1440/1521): Missa “Ave Maris Stella” – tenore di composizione gregoriano –  Inno Ave Maris Stella; Missa “L’Homme Armé” – tenore di composizione – chanson L’homme Armé di anonimo). Nel periodo rinascimentale vari autori composero più di 20 messe utilizzando il tenore L’Homme Armé; poi  qualcuno iniziò a crearne di nuovi denominando queste composizioni “Sine Nomine”; fra tutti il Palestrina (1525/1594) compose la Missa “Sine Nomine”.  La scelta del nome del coro è pertinente con quanto sopra esposto per due ordini di motivi: il nostro studio musicale si rivolge prevelentemente alla polifonia medioevale e rinascimentale; un coro che tratta detto repertorio intitolandosi ad uno solo dei compositori del periodo farebbe torto a tutti gli altri.

Chi siamo

Chi siamo

L’Associazione “Sine Nomine” si è costituita legalmente nel settembre del 2004. All’inizio semplice insieme di amatori di musica corale e cantori già con qualche esperienza, si è successivamente distinta per avere iniziato alla polifonia antica molti giovani provenienti, in particolare, dal Liceo Scientifico Statale A. Einstein di Teramo dove il Professore Ettore Sisino, direttore della Corale, insegna ed ha creato e dirige il coro della Scuola.
Ha rappresentato i cori della provincia di Teramo alla rassegne dell’Arca (Associazione Regionale Cori dell’Abruzzo) nel dicembre 2005, Vasto (Ch) e nel dicembre 2012, Sulmona (Aq).

Scopri di più

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Il 18 ottobre 2015 il coro “Sine Nomine” ha partecipato alla quinta edizione del Concorso Corale Nazionale “Città di Fermo”.   La giuria composta daiMaestri G. Mazzuccato, L. Donati, D. Tabbia, L. Leo e M. Zuccante ha conferito al Coro “Sine Nomine” una menzione speciale per l’esecuzione del Brano “L’Alma mia piange” di Francesco Landino (1325-1397).  Il coro ha inoltre conseguito un punteggio complessivo di 79/100.  Vincitore del primo premio con un punteggio di 93/100 è risultato il coro “La rupe” di Quincinetto (To). Secondo classificato con 85/100 è risultato il coro “Concerto delle Dame Genovesi” e terzi ex aequo con 83/100 L’Ensemble Vocale “Apulia Cantat” di Andria e la “Corale Laurenziana G. D’Amato” di Chiavenna (Sondrio).

Leggi tutto “Riconoscimenti”

Eventi

Eventi

Eventi

Responsoria Tridui Sacri

In occasione della Pasqua, il coro Sine Nomine, diretto da Ettore Sisino, presenta “Responsoria Tridui Sacri”. La corale, coadiuvata dalla voce recitante di Piero Assenti, condurrà il pubblico verso una forma di meditazione sulla Passione di Cristo, eseguendo le brevi ed intense composizioni di Marc’ Antonio Ingegneri. INGRESSO LIBERO

Per Ascoltarci

Seguici su